ore di LETTURA: Molto più di una freddura! L'umorismo finlandese

Con Kari Hotakainen, Tuomas Kyrö e Marco Rossari

Parteciperanno all'evento:

Luogo: Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4 angolo via Muratori

Data: Mercoledì 28 Maggio

Orario: 19:00

“Umorista temibile, acuto, ingegnoso, intelligente”, con la sua arguzia e la sua sensibilità nello smascherare illusioni e verità del vivere contemporaneo, Kari Hotakainen si è conquistato un posto di assoluto rilievo nella scena letteraria finlandese. Rivelatosi al pubblico internazionale con "Colpi al cuore", ha raggiunto il grande successo con il pluripremiato "Via della Trincea" – diventato un cult in Finlandia e tradotto in un film – confermando il suo estro narrativo nell'ultimo romanzo uscito in Italia per Iperborea, "Un pezzo di uomo", su una loquace vecchietta che vende la sua vita a uno scrittore in crisi creativa, sottile ritratto di una società in cui tutto ha un prezzo, la realtà si confonde con l’invenzione, e le parole hanno preso il sopravvento sulla vita.

Autore brillante e prolifico di romanzi, radiodrammi, serie televisive e cartoni animati, giornalista e conduttore di popolari programmi in radio e tv, Tuomas Kyrö è considerato il figlio spirituale di Arto Paasilinna per lo humour irriverente e la fresca fantasia con cui ritrae la tragicommedia del quotidiano. Ha debuttato in Italia con "L’anno del coniglio" (Iperborea, 2013), che racconta la rocambolesca scalata sociale di un clandestino rumeno in Finlandia, catapultato nel libero, prospero e confuso Occidente, sballottato dalla città alla campagna alla poltrona del primo ministro, per ritrovarsi a concludere: “Non sapevo che la vita facile potesse essere tanto difficile.”
A Caffè Helsinki l’autore si confronta con Kari Hotakainen su una delle più amate doti finlandesi: l’umorismo.