live

Arto Paasilinna Memorial Tour. Cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia

Partecipa all'evento:
Valerio Millefoglie

Café Rouge – Teatro Franco Parenti

24 Febbraio
ore 19:30

Un medico che alla sera legge Piccoli suicidi tra amici alla moglie in coma da nove mesi perché era l’ultimo libro letto insieme; un impiegato del comune di un paesino nella provincia bergamasca che ama così tanto l’autore da aver piantato la bandiera finlandese nel salone di casa e sul cofano della macchina; un ragazzo che fin da piccolo sognava di diventare guardia forestale e a cui la lettura de L’anno della lepre ha cambiato la vita spingendolo a licenziarsi dal vecchio impiego e a lavorare nei boschi.
Queste e altre storie di affezionati lettori costituiscono l’omaggio di Valerio Millefoglie all’umorista finlandese recentemente scomparso: un reading fatto di voci registrate, frammenti musicali, letture e ricordi, che racconta cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia. La performance, dopo aver toccato 10 librerie in altrettante città italiane, è l’evento fil rouge de I Boreali 2019: sarà non solo a Milano, ma anche a Lugano/Cernobbio, Bologna e Matera.

Per l’occasione vi chiederemo di dare un contributo al nostro omaggio a Paasilinna lasciando tra i rami di una betulla che sarà presente in teatro un pensiero per l’autore finlandese. L’albero, offerto dallo sponsor del festival Stora Enso, sarà esposto in teatro per tutta la durata del festival. Saranno così anche le vostre storie, i vostri ricordi e le vostre emozioni a testimoniarci cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia.

A seguire, il progetto musicale Fwora Jorgensen di Mirco Mariani.


Valerio Millefoglie

Valerio Millefoglie (Bari, 1977), ha pubblicato Scontrini. Racconti in forma di acquisto (con Matteo B. Bianchi), Manuale per diventare Valerio Millefoglie (BCD), L’attimo in cui … →