"L’arte della fuga", o dell'errare dell’uomo di fronte alle sfide della vita e alla meraviglia della natura

Parteciperanno all'evento: Paolo Nori, Fredrik Sjöberg

Città: Venezia

Luogo: Teatrino di Palazzo Grassi - Palazzo Grassi, San Marco 3260, 30124 Venezia

Data: Mercoledì 07 Giugno

Orario: 19:30

Lo scrittore, entomologo e collezionista svedese Fredrik Sjöberg presenta "L’arte della fuga", il terzo capitolo della sua trilogia del collezionismo inaugurata con il best seller "L’arte di collezionare mosche" (Iperborea, 2015) e "Il re dell’uvetta" (Iperborea, 2016). Spinto dalla sua proverbiale passione per tutto ciò che è insolito, in questo nuovo inclassificabile libro Sjöberg ricostruisce la vita di Gunnar Widforss (1879-1934), acquerellista svedese tanto sconosciuto in Europa quanto amato in Nord America, dove è considerato «il pittore dei parchi nazionali» e ha dato il proprio nome a una cima del Grand Canyon. Tra curiosità storiche e aneddoti spassosi, in compagnia di Paolo Nori Sjöberg ci guida alla scoperta di questo artista inquieto votato alla solitaria ricerca della bellezza e sulla scia di Emerson e Thoreau ci invita a riflettere sul rapporto tra uomo e natura.

Segue intermezzo con degustazione di birre Nørdeи Ceres