La scrittura come impegno etico: Stig Dagerman e la politica dell'impossibile

Parteciperanno all'evento: Massimiliano Bampi, Fulvio Ferrari

Città: Venezia

Luogo: Libreria MarcoPolo (Dorsoduro, 2899)

Data: Venerdì 10 Giugno

Orario: 19:00

Conversazione con Fulvio Ferrari e Massimiliano Bampi sull'opera del grande scrittore svedese Stig Dagerman (1923-1954), sulla letteratura come impegno etico e strumento di indagine della condizione umana. Anarchico viscerale, scrittore militante sempre in difesa degli umiliati, Dagerman ha esplorato il suo tempo e ci aiuta a capire il nostro.